Introduzione

Si creano la sera. Oppure negli intervalli del ritmo quotidiano. Sono le poesie.
Amiche confortanti e terribilmente pretenziose. Chi almeno una volta non ci ha provato? A scrivere naturalmente, perché per leggerle ci vuole una certa costanza.
Tutti ci siamo abbandonati a queste metriche più o meno libere . Spesso nei momenti di tristezza. Più raramente quando la gioia è tanta. In questi casi di felicità all’infinito si cercano altre strade per soddisfare la mente. Si esce di casa. Si accompagna una ragazza. O si va in vacanza. E’ la dimensione malinconica quella che il poeta ricerca. Chissà perché? Ve lo immaginate un Leopardi scanzonato? Oppure un Foscolo in vena di goliardia? Ma vogliamo scherzare! Eugenio Farina le poesie le scrive da sempre. Fin dai tempi di scuola. Un impegno continuo e senza pretese. E soprattutto senza angosciosi risvolti esistenziali. Un hobby insomma che libera il pensiero dagli studi di un tempo e dagli affari di oggi. Ed il lavoro fi Farina si pone ancor maggiormente in antitesi con i suoi versi. Progettista ed esperto in Parchi di divertimento, inserito nel frenetico mondo dell’immagine, non dimentica il linguaggio e la ricerca della lirica. Non siamo critici letterari. Tantomeno esteti del verso. Pertanto non possiamo giudicare o esaltare. Da qualche parte ci ricordiamo di aver acquistato un saggio dal significativo titolo di “ Creazione e catastrofe nella poesia”. Preferiamo assumere come indicativa questa affermazione. Un sistema intrigante per giustificare qualsiasi forma di espressione. Non necessariamente dobbiamo esprimere valutazioni. L’importante è interpretare. O meglio reinterpretare, risvegliando all’interno della nostra lettura un messaggio personale. E se qualcuno ha ancora voglia di sfidare la scena esternando poesia, accompagnamolo con attenzione. Specialmente se come Eugenio Farina non abbiamo grandi pretese. E non ci culliamo troppo malinconicamente nelle varie ed interminabili tristezze che ahinoi dobbiamo sopportare. Ricordando che la psicanalisi è tutt’altra disciplina.

 

 

 

 

< HOME

AGENZIA IMMOBILIARE FARINA di Eugenio Farina Cod. Fisc. 03778550982

Project by Graffiti2000

eugeniofarina@gardapoesie.com