STELLA

Parlare d’amore
mentre una nebbiolina
avvolge delicatamente
il canneto
vedere milioni di stelle
accendersi
là dove il lago
si rivolge al sogno
quanta voglia di gridare
ma la gente non ha orecchie
per ascoltare
le follie di un cuore
che non ha età
Stella dei miei sogni
continua a sorridermi
che io possa
cavalcare le nuvole
con l’armatura di latta
folle guerriero buffo
armato solo della mia penna
e di quel senno
mai ritrovato
che l’amore sia sempre coś puro
ogni attimo della mia vita
per ogni pagina
del nuovo giorno
che sorge
là dove il mio pensiero
si annulla

 

 

 

 

< HOME

AGENZIA IMMOBILIARE FARINA di Eugenio Farina Cod. Fisc. 03778550982

Project by Graffiti2000

eugeniofarina@gardapoesie.com