RITRATTO DI NATURA MORTA

Quelle spighe
disposte
in modo ordinato
nel cestino
finemente impagliato
dove la lavanda
celeste
sprigiona il suo superbo
profumo
un melograno maturo
aperto
con i suoi semi sanguigni
e le rondelle
di arancio essiccate
sei rose rosse
hanno impiegato
come drappeggio
in contrasto policromo
sogno impalpabile
desiderio inconscio
momenti d’infanzia
che parevano dimenticati
passaggi fugaci
in una memoria
assetata d’incanto

 

 

 

 

< HOME

AGENZIA IMMOBILIARE FARINA di Eugenio Farina Cod. Fisc. 03778550982

Project by Graffiti2000

eugeniofarina@gardapoesie.com