dentro la cattedrale

dentro la cattedrale
ho visto avvicinarsi gli umili a Dio
nella maestà delle vetrate policrome
inchinandosi a mirabili statue lignee
fregi dorati
l’organo immenso
era fonte di inesauribili suoni magistrali
estasiato mi sono raccolto in preghiera
lasciando che anche la mia anima
si lasciasse trascinare dal momento
il vecchio Monsignore
parlava in tedesco
ma io capivo ogni suo gesto
quanti ricordi in pochi istanti
chierichetto nella chiesa a Mestre
in quella di Desenzano
nell’affannosa ricerca di risposte
ma oggi
è successo qualche cosa di speciale
il tempo si è fermato
mi ha lasciato
un calore immenso
dentro.